Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fondi Ue: Trigilia, personale nuova agenzia rafforzera’ tutti ministeri

colonna Sinistra
Mercoledì 28 agosto 2013 - 18:46

Fondi Ue: Trigilia, personale nuova agenzia rafforzera’ tutti ministeri

(ASCA) – Roma, 28 ago – I nuovi assunti presso la nuova’Agenzia di coesione territoriale’, concepita dal governo perutilizzare al meglio i prossimi fondi Ue, ”rinforzerannotutti i ministeri” e ”non peseranno sul bilancio delloStato”. Lo precisa in una nota il ministro della Coesioneterritoriale, Carlo Trigilia, in merito alle notizie apparsesulla stampa relative all’assunzione di un contingente dipersonale per un massimo di 120 unita’ previsto dal comma 8dell’art. 9 del decreto legge che istituisce l’Agenzia per lacoesione territoriale.

”L’istituzione dell’Agenzia – illustra il Ministro – hacome scopo il rafforzamento e il miglioramentodell’efficienza e dell’efficacia della politica di coesioneterritoriale. Indipendentemente da tale obiettivo il Decretolegge prevede anche l’assunzione al massimo di 120funzionari, ai quali e’ attribuito il compito di rafforzarela capacita’ dei singoli ministeri di utilizzare i Fondieuropei”.

Trigilia spiega, dunque, come ”tale personale, che verra’retribuito utilizzando le risorse finanziarie destinateall’assistenza tecnica previste nei programmi operativi deiFondi e che, quindi, non pesera’ sul bilancio dello Stato,sara’ distribuito fra le strutture della presidenza delConsiglio dei ministri, dei ministeri e dell’agenzia prepostea funzioni di coordinamento, gestione, monitoraggio econtrollo degli interventi cofinanziati dai Fondi strutturalieuropei anche per il periodo 2014 – 2020”. I nuovi assunti ”verranno selezionati dalla Scuolanazionale di amministrazione fra soggetti con adeguataqualificazione e non potranno essere assegnati ad attivita’diverse da quelle direttamente riferibili all’impiego deiFondi strutturali europei”, conclude il ministro per laCoesione territoriale.

red-stt/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su