Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Fassina, non spetta a noi salvarlo (Unita’)

colonna Sinistra
Mercoledì 28 agosto 2013 - 10:06

Berlusconi: Fassina, non spetta a noi salvarlo (Unita’)

(ASCA) – Roma, 28 ago – ”La nostra linea sulla decadenza noncambia: la legge Severino sara’ applicata”. Lo haassicurato, in un’intervista a ‘l’Unita”, il viceministroall’Economia, Stefano Fassina. ”Chi oggi alimenta ilsospetto su presunte trattative per salvare Berlusconi – hasottolineato Fassina – rimarra’ deluso. Non spetta a noisalvarlo, a noi spetta applicare la legge ed e’ quello chefaremo. Quando Letta ha ricevuto la fiducia del mandato e’stato chiaro: il governo non sarebbe andato avanti a tutti icosti. Vale allora e vale oggi. Nessuno – ha chiarito – puo’avanzare la pretesa di porre il popolo quale giudice supremoin nome del quale si puo’ stare al di sopra di tutte leleggi”. Dunque ”non e’ in atto alcuno scambio politico” esulle dichiarazioni di Luciano Violante ”ricordo che non e’il segretario del Pd, ne’ uno dei capigruppo. E’ unautorevole giurista, membro del Comitato dei saggi, ma la suarimane una posizione personale e la nostra e’ quella espressada Epifani”. Dalle pagine dell’Unita’, Fassina ha ricordato che ”ilgoverno Letta e’ nato per risolvere i problemi legati allacrisi economica e sociale e per consentire al Parlamento diaffrontare le riforme istituzionali e la riforma della leggeelettorale, non per risolvere i problemi di SilvioBerlusconi”. brm/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su