Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.: Valente (Lazio), decreto precari segna concreto passo avanti

colonna Sinistra
Martedì 27 agosto 2013 - 20:12

P.A.: Valente (Lazio), decreto precari segna concreto passo avanti

(ASCA) – Roma, 27 ago – ”L’approvazione da parte delConsiglio dei ministri del decreto sui precari della Pubblicaamministrazione non puo’ che essere accolto come un passo inavanti concreto per affrontare e risolvere un problema cheriguarda migliaia di famiglie anche nella nostra Regione”. Lo dichiara in una nota l’assessore al Lavoro dellaregione Lazio, Lucia Valente, che precisa come ”solo nelLazio sono quasi 10mila i precari impiegati nella Pubblicaamministrazione, in particolare, ai circa 2.600 impiegatinella sanita’ vanno aggiunti i circa 3.600 impiegati neglienti locali e gli oltre 3mila dipendenti dei ministeri edegli altri enti pubblici che insistono sul territoriolaziale”.

Nella lettura di Valente, dunque ”il decreto e’ un primopasso che va nella giusta direzione sia perche’ tenta dievitare che nel futuro vengano creati nuovi lavoratoriprecari, sia perche’ responsabilizza la dirigenza.

Contestualmente, avvia un nuovo meccanismo per lastabilizzazione con la chiara indicazione che il contratto dilavoro a tempo determinato torni ad essere un’eccezionerispetto al contratto di lavoro a tempo indeterminato”,conclude l’assessore laziale al Lavoro.

com-stt/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su