Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A.: Anaao, bene stabilizzazione medici e dirigenti sanita’ precari

colonna Sinistra
Martedì 27 agosto 2013 - 11:20

P.A.: Anaao, bene stabilizzazione medici e dirigenti sanita’ precari

(ASCA) – Roma, 27 ago – Anche per i medici e dirigentisanitari precari da troppi anni, si apre la strada dellastabilizzazione. ”L’impegno del Ministro della saluteBeatrice Lorenzin, che va riconosciuto ed apprezzato, lepressioni dell’Anaao Assomed e degli altri sindacati medicihanno portato ad una modifica sostanziale del testo del dlsulla pubblica amministrazione approvato ieri dal Consigliodei Ministri”, ha commentato in una nota il segretarionazionale Anaao Assomed, Costantino Troise. ”Impegno e pressioni hanno sconfitto pregiudiziideologici che vogliono vedere i medici sempre e comunque unacategoria privilegiata a dispetto del ruolo esercitato congrandi sacrifici nel garantire un diritto che la Costituzionedefinisce fondamentale”, ha detto Troise, che ha spiegatoche questo dl e’ ”una boccata di ossigeno in una partita chesembrava persa fin dall’inizio, che puo’ rappresentare unasvolta, malgrado sia avvolta in una nebulosa legislativa dipoteri, spesso in conflitto, che rischia di relegarla tra letante norme non attuate. Ma noi, e crediamo il Ministro,vigileremo per impedirlo”.

”Il decreto legge – ha specificato il segretarionazionale – compie anche una nuova incursione nella eta’ diquiescenza dei medici dipendenti che ha visto negli ultimianni provvedimenti tra di loro contraddittori, ma con il filocomune del carattere penalizzante. Dopo la rottamazione, ilpensionamento coatto e non per favorire l’occupazionegiovanile, ma solo continuare a cullare l’illusione di unariduzione dei costi ad invarianza di servizi. Un altrotassello allo smantellamento ed all’impoverimento dellasanita’ pubblica”.

”Ora occorre che Ministro e sindacati continuino adimpegnarsi a fondo per evitare il collasso totale delServizio sanitario nazionale”, ha concluso.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su