Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Marino, atto governo non sia tampone ma avvio riforma strutturale

colonna Sinistra
Martedì 27 agosto 2013 - 19:20

Imu: Marino, atto governo non sia tampone ma avvio riforma strutturale

(ASCA) – Roma, 27 ago – ”Chiediamo che l’atto del governonon sia solo cercare una soluzione tampone di circostanza, mal’avvio di una riforma strutturale che dia la possibilita’ diun vero federalismo ai comuni italiani che possono avere lerisorse proprie da poter gestire sulla base di un rapportodiretto con i cittadini e che devono essere aggiuntiverispetto ai trasferimenti dello stato”.

Lo ha detto il sindaco di Roma, Ignazio Marino, al terminedella riunione dell’Anci dedicata alla fiscalita’ locale ealla vigilia del Cdm di domani che dovrebbe adottare ilprovvedimento sull’Imu.

”Mi auguro – ha proseguito Marino – che dal Consiglio deiministri di domani esca una norma chiara che, cosi’ come e’stato stabilito oggi in Anci, indichi quali siano le risorsecerte per comuni italiani per il 2013, che non vi sianoulteriori tagli per il 2014”.

Il primo cittadino della capitale auspica, inoltre, che”per quanto riguarda il comune di Roma e gli altri comuniper cui la consiliatura e’ iniziata dopo il maggio del 2013,sarebbe irragionevole immaginare di avere il bilanciodepositato entro il 30 settembre dal momento che il decretodel governo verra’ convertito in legge il mese dopo. Mi sembra che sarebbe un po’ il mondo che vaall’incontrario”, ha concluso Marino.

bet/stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su