Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Fassino, Governo decida se abolirla ma conto non finisca a Comuni

colonna Sinistra
Martedì 27 agosto 2013 - 17:45

Imu: Fassino, Governo decida se abolirla ma conto non finisca a Comuni

(ASCA) – Roma, 27 ago – ”Il Governo decida liberamente seabolire parzialmente o del tutto l’Imu sulla prima casa. Larichiesta dell’Anci e’ che il conto di questa decisione nonfinisca sulle spalle dei Comuni”. E’ questa una dellerichieste che il presidente dell’Anci e sindaco di Torino,Piero Fassino, ha illustrato poco prima di raggiungerePalazzo Chigi dove e’ in programma a breve un confronto colministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, col ministro pergli Affari Regionali, Graziano Delrio, e col sottosegretarioalla presidenza del Consiglio, Filippo Patroni Griffi.

Fassino ha sottolineato che per i Comuni e’ importante che”venga ssicurata la totale coprtura finanziaria dellerisorse, garantendo l’invarianza del gettito previsto per il2013. Si tratta di 5,9 miliardi di euro, in caso diabiolizione totale dell’Imu sulla prima casa e di quasi di2,6 miliardi in caso di abolizione della sola prima rata”.

Inoltre Fassino ha invitato il Governo alla copertura delgettito complessivo Imu 2012.

rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su