Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • P.A: Anaao, inaccettabile esclusione dirigenti medici-sanitari precari

colonna Sinistra
Lunedì 26 agosto 2013 - 11:59

P.A: Anaao, inaccettabile esclusione dirigenti medici-sanitari precari

(ASCA) – Roma, 26 ago – La bozza del decreto legge sullapubblica amministrazione ha riservato un’amarissima sorpresaai circa 10.000 precari della dirigenza medica, sanitaria edelle altre professionalita’. Questo il commento delsegretario nazionale Anaao Assomed, Costantino Troise, alleanticipazioni di stampa sul Dl del Ministro Gianpiero D’Aliache oggi avra’ il via libera del Consiglio dei Ministri.

Il provvedimento, spiega Troise, infatti dovrebbeprevedere la possibilita’ di concorsi riservati solo per ilpersonale non dirigenziale che negli ultimi cinque anni hasvolto almeno tre anni di lavoro a tempo determinato.

L’Anaao Assomed giudica inaccettabile e ancheanticostituzionale questa discriminazione che esclude unaparte importante dei professionisti della sanita’ e hachiesto un incontro urgente al ministro della pubblicaamministrazione per un indispensabile chiarimento.

Il precariato della dirigenza – sostiene Troise – stasostenendo i livelli essenziali di assistenza con unapresenza fondamentale in settori cruciali qualil’emergenza-urgenza. Si tratta di professionisti in unacondizione di precariato che perdura, in molti casi, danumerosi anni la cui cessazione determinerebbe il collassodel servizio sanitario pubblico.

Se questa inaccettabile discriminazione – dice Troise -dovesse essere confermata nel testo definitivo, non esiteremoad una dura iniziativa sindacale nell’interesse deicittadini, del servizio pubblico e degli interessati.

Ancora una volta non si vuole considerare la specificita’e il ruolo decisivo della dirigenza nel servizio pubblico el’attivita’ fondamentale di un precariato altamentequalificato, ma sistematicamente umiliato sul piano economicoe normativo.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su