Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Comi, sia considerato come una persona qualunque

colonna Sinistra
Lunedì 26 agosto 2013 - 10:46

Berlusconi: Comi, sia considerato come una persona qualunque

(ASCA) – Roma, 26 ago – ”Non chiediamo di salvareBerlusconi, perche’ e’ stato condannato in via definitiva.

Nessuno puo’ togliere una condanna, giusta o sbagliata che lasi giudichi, ma il voto sulla decadenza e’ un altro aspetto.

Chiediamo che Silvio Berlusconi venga considerato come unoqualunque, come se fosse il caso D’Alema o il caso Renzi”.

Lo ha affermato l’eurodeputato del Pdl, Lara Comi,intervenendo ad Agora’ Estate, su Rai Tre. ”Io – haaggiunto – rispetto il parere di Onida e Violante chepresentano grandi perplessita’ sulla legge Severino. Facciamoun chiarimento: se da questo verra’ fuori che la legge ha unvalore retroattivo, Berlusconi avra’ le conseguenze. Nessunovuole violare la legge”. Parlando del vertice di Arcore disabato, Comi ha spiegato che ”il messaggio forte che tuttinoi abbiamo comunicato a Berlusconi e’ una solidarieta’ neisuoi confronti e una vicinanza che permette di legare ancheun aspetto di unione del Pdl. A me non piace effettuare unadistinzione tra falchi e colombe: stiamo tirando fuoril’intera fauna, sembra di stare in uno zoo. Ci sono soloopinioni diverse, legittime, all’interno di un partito”.

com-brm/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su