Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Brunetta, se dura reddito di cittadinanza non passera’ mai

colonna Sinistra
Venerdì 23 agosto 2013 - 10:20

Governo: Brunetta, se dura reddito di cittadinanza non passera’ mai

(ASCA) – Roma, 23 ago – ”Se il governo durera’, redditod’inserimento, reddito di cittadinanza e simili nonpasseranno mai. Guai a Enrico Letta e a Giovannini se solo ciprovano. Su questo noi del Pdl siamo pronti a fare la crisidi governo, sempre ammesso che la crisi non si apra per altreragioni”. Cosi’ Renato Brunetta, capogruppo del Pdl allaCamera dei deputati, in un’intervista a ”Libero”.

”Il reddito d’inserimento e quello di cittadinanza -sottolinea l’ex ministro – sono degli imbrogli. Costano edistruggono capitale umano. Il mercato del lavoro italiano e’caratterizzato da anomalie come gli oltre due milioni di’ne’-ne”, individui che non studiano e non lavorano, e datanti comportamenti opportunistici, tipo quelli dellecosiddette ‘non forze di lavoro’, che in realta’ lavorano innero e fruiscono di welfare sotto forma di indennita’ didisoccupazione, assegni familiari o altro. Se in un sistemadel genere si inserisce un imbroglio come il reddito diinserimento, si rende permanente una forma clientelare diwelfare, che ha tre effetti negativi su cui Giovannini e chila pensa come lui dovrebbero riflettere. Primo: si tratta dimeccanismi spaventosamente costosi e incrementali. Una voltache si e’ iniziato, per chi li percepisce quei soldi sonocome una droga e non si puo’ piu’ tornare indietro. Ilfenomeno cosi’ cresce e la spesa si cumula con l’invecchiaredelle coorti generazionali”. Secondo effetto: ”Diminuisceil tasso di occupazione. Chi mai accettera’ un contratto atermine o part-time, chiamiamolo pure precario, a 600 o 700euro, quando grazie al reddito di inserimento puo’ avere unasomma equivalente senza fare niente, e magari integrarlalavorando in nero? Da qui il terzo effetto. Aumenta ilsalario minimo al quale una normale forza lavoro e’ dispostaa prendere un impiego atipico. Questo, per essere accettato,deve avere infatti una soglia di salario molto piu’ alta delreddito di inserimento. Il risultato e’ che il lavoro atipicoesce fuori mercato, sparisce. Morale: reddito d’inserimento,di cittadinanza e simili distruggono capitale umano”,conclude Brunetta.

com-brm/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su