Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Cancellieri, decreto non mettera’ in giro delinquenti

colonna Sinistra
Giovedì 22 agosto 2013 - 08:44

Carceri: Cancellieri, decreto non mettera’ in giro delinquenti

(ASCA) – Roma, 22 ago – ”Il sovraffollamento e’ il problemacentrale, ma non e’ l’unico delle nostre carceri, serve piu’in generale una filosofia nuova di intendere il carcere nelnostro Paese”. Lo ha affermato a ‘Prima di tutto’, su Rairadio 1, il ministro della Giustizia, Anna MariaCancellieri.

Rispondendo a chi sostiene che il decreto ”svuotacarceri’ non risolvera’ il problema del sovraffollamento, ilministro ha spiegato che ”hanno assolutamente ragione, ildecreto e’ solo il primo passo di una serie di misure chestiamo preparando. Agiremo su diversi fronti per risponderealla Corte europea dei diritti dell’uomo: sull’applicazionedel regolamento penitenziario che e’ illuminato ma non vieneapplicato in tutte le carceri, faremo nuove norme didepenalizzazione, ricorreremo ancora di piu’ alle misurealternative e stiamo anche procedendo sul fronte dellariorganizzazione delle carceri e sulla costruzione di nuovipadiglioni, ad esempio siamo assolutamente carenti sui luoghicomuni, come le mense, molti detenuti mangiano in cella”. Ilministro Cancellieri ha poi risposto alle critiche di chisostiene che il provvedimento mettera’ in circolazionimigliaia di delinquenti: ”Assolutamente no – ha spiegato -non metteremo in circolazione chi e’ socialmente pericoloso,ma ci sono tanti che hanno commesso fatti penalmenterilevanti e possono pagare la loro colpa lavorando. Per ireati previsti da questo provvedimento il rischioassolutamente non c’e”’. com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su