Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Lanzillotta, sia statista. Accetti principio di legalita’

colonna Sinistra
Giovedì 22 agosto 2013 - 09:42

Berlusconi: Lanzillotta, sia statista. Accetti principio di legalita’

(ASCA) – Roma, 22 ago – ”L’Italia e’ ancora sull’orlo chesepara il baratro dalla salvezza. Aprire una crisi di governoadesso sarebbe da folli, l’Europa non ce lo perdonerebbe”.

E’ quanto ha affermato Linda Lanzillotta, vicepresidente delSenato e tra i fondatori di Scelta Civica, in un’intervistaal Tempo in cui ha invitato Berlusconi a comportarsi dastatista. ”Non si puo’ mettere in dubbio il principio dilegalita’. Gli italiani – ha aggiunto – hanno accettatosacrifici terribili, non si sprechi tutto per una vicendapersonale”. ”Purtroppo l’Italia e’ da anni prigioniera di questavicenda personale che blocca lo sviluppo e le riforme. Ma ilprincipio di legalita’ non va sacrificato. Se Berlusconi vuolcomportarsi da statista – ha sottolineato Lanzillotta – nonpuo’ ignorare questa realta”’. La senatrice ha poi ricordato che ”le larghe intese sonol’occasione per dare vita a uno sforzo comune, per dividereil costo politico di riforme complesse, altrimentiinattuabili come la riforma del mercato del lavoro, leliberalizzazioni, i tagli alla spesa pubblica”. Sull’ipotesi di nuove maggioranze con M5S, Lanzillotta e’scettica: ”Mi sembra difficile passare dall’agenda Montiall’agenda Grillo”.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su