Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Gasparri, retroattiva legge Severino scelta inaudita

colonna Sinistra
Giovedì 22 agosto 2013 - 12:42

Berlusconi: Gasparri, retroattiva legge Severino scelta inaudita

(ASCA) – Roma, 22 ago – ”Azzardare una applicazioneretroattiva della legge Severino sarebbe una sceltainaudita”. Lo dichiara l’esponente del Pdl MaurizioGasparri, vice-presidente del Senato. ”La situazione e’chiara – prosegue – e fui tra i primi a dire ormai diversotempo fa che il Pdl non avrebbe potuto assistere inerte altentativo di estromissione di Berlusconi dal Parlamento.

Siamo coesi e decisi nel voler far prevalere le ragioni dellademocrazia e del diritto”. Gasparri invita quindi ”tutti a riflettere su un’evidenzagiuridica assolutamente chiara”, affermando che ”ulterioriatti arbitrari ai danni di Berlusconi rappresenterebbero unvulnus intollerabile”. ”C’e’ poi la vicenda Esposito – aggiunge l’ex-capogruppodel Pdl – con segni evidenti e confermati da molti, diostilita’ pregiudiziale verso Berlusconi. Peraltro con lanecessita’ di capire tante vicende che portarono alla finedel governo Berlusconi. Con ruoli da capire di tanti verticiistituzionali. C’e’ insomma piu’ di un’ombra sulla storiadella Repubblica. E non possiamo accettare altre forzaturedopo tutte quelle compiute. Non e’ solo una questione ditotale e convinta solidarieta’ al nostro leader, ma di difesadi principi di democrazia, liberta’ e legalita’. Siamo noi adifendere il diritto e la giustizia da chi l’ha calpestata intanti luoghi. La stabilita’ e la governabilita’ dell’Italiadipende anche dal riconoscimento di questa verita”’. com/sgr/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su