Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo d’agosto: vertici, missioni, interviste e scampoli di vacanza

colonna Sinistra
Mercoledì 21 agosto 2013 - 19:20

Governo d’agosto: vertici, missioni, interviste e scampoli di vacanza

(ASCA) – Roma, 21 ago – ”Il Governo non va in vacanza econtinua a lavorare per tutto il mese di agosto”. Con questeparole il premier Enrico Letta ha voluto illustrare aigiornalisti lo ‘spirito estivo’ del suo esecutivo in unmomento di emergenza. Con pazienza cerchiamo di ricostruire,per i lettori, il movimento dei ministri.

In missione o al Meeting di Rimini o a palazzo Chigi, leultime giornate di agosto dei componenti del Governo vedonoalternarsi vacanza e lavoro, interviste e dichiarazioni aemittenti. Il presidente del Consiglio ha trascorso la giornata dioggi a Vienna, in missione, per incontrare il cancelliereaustriaco Faymann, quindi si e’ recato a Roma per un faccia afaccia a Palazzo Chigi con il suo vice, nonche’ ministrodell’Interno, Angelino Alfano, per parlare della cosiddettaagibilita’ politica di Silvio Berlusconi. Con loro anche ilministro dei Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini,tornato pochi giorni fa dai lidi vicini alla Capitale. Tra coloro che si trovano in missione anche il ministrodegli Esteri, Emma Bonino, a Bruxelles per il Consigliostraordinario dell’Unione europea convocato per discuterel’emergenza egiziana. Prosegue e si conclude la visita ufficiale in Calabria delministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge, la quale halasciato oggi il Centro di accoglienza per richiedenti asilodi Isola Capo Rizzuto per recarsi a Crotone dove haconsegnato attestati di cittadinanza simbolica a 4 bambinistranieri nati in Italia.

Ci sono poi i ministri impegnati al Meeting di Comunione eliberazione a Rimini. Enrico Giovannini, titolare di Lavoro ePolitiche Sociali, davanti alla platea giovanile, tocca tuttii temi sensibili del momento, dal rapporto deficit/Pil, agliesodati, dalle pensioni alla stabilita’ dell’esecutivo. Il collega alla difesa, Mario Mauro, presente anch’eglialla kermesse ciellina, ha voluto difendere il Meetingrispondendo a Grillo e Grillini che l’hanno definito una verae propria passerella per ministri, affermando che ”il metodonon e’ la sponda di un uomo politico o di un partito, marende possibile a chi partecipa di misurare la verita’ dellecose”. Lo stesso ha fatto anche il ministro dei Trasporti,Maurizio Lupi, anch’egli a Rimini, benche’ i suoi interventisiano programmati per i prossimi giorni, il quale ha bollatocome ‘stupidate’ le dichiarazioni di Grillo.

Maria Chiara Carrozza, titolare dell’Istruzione, continuaa rimanere nella sua Pisa, dove ha visitato la palestra delCnr Train the Brain, ma prima ha rilasciato un’intervista aSky nella quale, circa la stabilita’ del Governo, si ‘ detta”ottimista” e ha definito le 11 mila immissioni in ruolo”un segnale unico in Italia”. Anche il ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, e’ nellasua citta’ natale, La Spezia, ed ha rilasciato due intervistea La Stampa e l’Unita’, per ricordare che tra le priorita’ cisono i problemi legati a rifiuti, spreco degli alimenti esuolo. Ministri divisi tra i due poli della penisola, FlavioZanonato e Carlo Bray: il titolare delle Attivita’Produttive, appassionato alpinista, ha lasciato la Valle delBiois, in provincia di Belluno, dove ieri e’ stato ospitedell’Anpi per la commemorazione dell’eccidio nazista diCanale D’Agordo, mentre il collega ai Beni Culturali, CarloBray, scrive invece il suo report siciliano dopo l’incontrocon lo scrittore Andrea Camilleri. Infine il ministro delle Politiche Agricole, Nunzia DeGirolamo: non la troviamo su di una spiaggia, ma su Twitterdove polemizza, per confermare il suo ‘berlusconismo’ diferro, con la deputata del Pd Alessandra Moretti, la quale,in un’intervista, la dava tra coloro pronti ad abbandonareSilvio Berlusconi in caso di crisi di Governo. sgr/sat

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su