Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fisco: Zanetti (Sc), da Pd-Pdl pasticcio Imu-Tares su testa cittadini

colonna Sinistra
Mercoledì 21 agosto 2013 - 12:51

Fisco: Zanetti (Sc), da Pd-Pdl pasticcio Imu-Tares su testa cittadini

(ASCA) – Roma, 21 ago – ”Sulla partita Imu-Tares il Governosta provando a fare qualcosa di estremamente difficile ecomplesso dal punto di vista tecnico, che puo’ dare luogo aun pasticcio fiscale ancor piu’ clamoroso di altri chel’Italia ha purtroppo conosciuto: virare in corso d’anno daun sistema di prelievo ad un altro, cercando una quadraturatra esigenze finanziarie delle pubbliche amministrazionicentrali e di quelle locali. Una sfida dagli esiti nonscontati che costituisce un vero e proprio azzardo sullatesta dei cittadini”. Lo sottolinea Enrico Zanetti,responsabile per il fisco di Scelta Civica e Vicepresidentedella Commissione Finanze della Camera. ”Pd e Pdl hanno deciso di infilarsi nel piu’ tortuoso deipercorsi, fatto di acconti che saltano definitivamente (pertutti, ricchi e poveri) e di una nuova imposta destinata asostituire in corsa un numero non ancora precisato di altre(tra cui, in primis, Imu e Tares). Basti ricordare – spiegaZanetti – cosa accadde l’ultima volta che qualcuno si sogno’di fare una analoga operazione di alchimia fiscale,sostituendo piu’ imposte con una soltanto nel vincolodell’invarianza di gettito: correva l’anno 1997 e ilrisultato fu l’Irap Ad ogni modo siamo convinti che alla finePd e Pdl troveranno per questa operazione la quadraturacontabile e politica. L’unica quadra a dir poco improbabile,invece, e’ quella di un prelievo razionale ed equo su e tra icittadini. Per altri sara’ forse l’ultimo dei problemi, maper noi di Scelta Civica – conclude Zanetti – e’ il primo”.

com-ceg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su