Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Lanzillotta, Napolitano ribadisce uguaglianza davanti legge

colonna Sinistra
Mercoledì 14 agosto 2013 - 09:55

Berlusconi: Lanzillotta, Napolitano ribadisce uguaglianza davanti legge

(ASCA) – Roma, 14 ago – Il vicepresidente del Senato, LindaLanzillotta, fra i fondatori di Scelta Civica, inun’intervista pubblicata da ‘Avvenire’ a seguito della notadel presidente Napolitano ”ribadisce come il principio dieguaglianza fra i cittadini non puo’ essere tradito”. Nonsolo, secondo la senatrice del partito di Monti, ancora unavolta ”i problemi del Paese sono messi in subordine peraffrontare l’ennesima emergenza riguardante i guai giudiziaridel Cavaliere”. Per questo dopo la tempesta d’estate, ”persettembre occorre che gli azionisti di questa maggioranzasiglino un patto sui contenuti – come economia e lavoro – chemetta in sicurezza l’esecutivo guidato da Enrico Letta”.

Il Paese, aggiunge la senatrice, non ha bisogno del votoanticipato perche’ impedirebbe all’Italia di agganciare lapossibile crescita. I contenuti della nota diffusa dal capodello Stato – spiega Lanzillotta – sono un netto richiamo aquel ”principio di legalita”’ a cui tutte le persone sidevono attenere. La legge e’ uguale per tutti. E’imprescindibile. Anche il Parlamento che sara’ chiamato adecidere su questa situazione dovra’ attenersi a questoprincipio”. Sull’Imu Lanzillotta e’ chiara: ”e’ lacontinuazione della propaganda elettorale del Pdl. Fara’ unavalutazione politica e rispetto ai suoi guai giudiziari: segli converra’ mandare a casa questa maggioranza e questogoverno lo fara’. Altrimenti no”.

com-ceg/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su