Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Dario Stefano, e’ incandidabile anche se cade il Governo

colonna Sinistra
Lunedì 12 agosto 2013 - 13:08

Berlusconi: Dario Stefano, e’ incandidabile anche se cade il Governo

(ASCA) – Roma, 12 ago – Silvio Berlusconi ‘assolutamente”incandidabile anche nel caso il Governo dovesse cadere primadel voto del Senato. A sostenerlo il presidente della Giuntaper le elezioni del Senato, Dario Stefano, duranteun’intervista radiofonica. ”La Giunta – spiega Stefano -decide sulla decadenza dall’attuale mandato. In ogni caso lalegge Severino introduce un argomento che sara’ ineludibile ea me sembra impossibile che gli organi preposti allavalidazione del risultato elettorale, in primis la Corte diAppello, possa validare l’elezione di uno che incorre nelleprescrizioni della legge Severino. Alle ultime amministrativela legge e’ gia’ stata applicata, vedi il caso di ‘Tarzan”’,Andrea Alzetta, di Sel, dichiarato non proclamabile dopol’elezione in Consiglio comunale a Roma.

Alla domanda se il Senato riuscira’ a votare entroottobre, Stefano risponde: ”Ce la faremo. Non si arrivera’ anovembre, l’Aula del Senato votera’ sulla decadenza diBerlusconi entro ottobre, ce la faremo. I tempi della Giuntadipendono dalle decisioni del relatore, ma questo cambiera’di poco, una settimana in piu’ o in meno, a settembre. Poil’Aula votera’ entro il mese di ottobre”.

com/sgr/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su