Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Colaninno, se Pdl vuole crisi se ne assuma le responsabilita’

colonna Sinistra
Venerdì 9 agosto 2013 - 16:08

Imu: Colaninno, se Pdl vuole crisi se ne assuma le responsabilita’

(ASCA) – Roma, 9 ago – ”Finiamola con questo dibattito pocoserio e stucchevole sull’Imu e impegniamoci con il Governofacendo ancora piu’ fatti, ancora piu’ leggi ancora piu’provvedimenti economici. Se Berlusconi e il PDL voglionoaprire una crisi sull’IMU si assumono una responsabilita’gravissima di fronte agli Italiani e alla comunita’internazionale, riportando il paese ai tempi terribili delnovembre 2011”. E’ quanto scrive in una nota il deputato delPd, Matteo Colaninno.

”Portare il Paese fuori da questa pesantissima crisi e’la priorita’ numero uno; non e’ e non puo’ esserlo certol’Imu su cui tutti siamo per altro impegnati per unasoluzione positiva ed equilibrata. Berlusconi e il Pdl – harimarcato il responsabile economico dei Democratici – sannobene che l’unica via possibile e’ una mediazione e uncompromesso serio che non dissipi inutilmente e senzagiustificazione tutti i 4 miliardi di euro annui per abolireImu su tutte le prime case”. ”Come giustamente dice il premier Letta dobbiamoagganciare la ripresa sapendo che avremo un’inerzia non brevee pesante per i prossimi mesi su disoccupazione e capacita’di ripresa di moltissime imprese. Abbiamo priorita’ineludibili ma assai onerose: non possiamo rischiare, proprioora che ci troviamo auspicabilmente di fronte all’inversionedel ciclo economico, di perdere coesione sociale e rilancioeconomico. Rifinanziamo dunque gli ammortizzatori socialicosi’ come e’ fondamentale rilanciare gli investimenti delleimprese, l’occupazione e i consumi”, ha concluso.

com-brm/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su