Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl Fare: Franceschini, legge che migliora e semplifica vita italiani

colonna Sinistra
Venerdì 9 agosto 2013 - 13:09

Dl Fare: Franceschini, legge che migliora e semplifica vita italiani

(ASCA) – Roma, 9 ago – ”L’approvazione definitiva deldecreto fare e’ un’ottima notizia: e’ una legge checontribuira’ a migliorare e semplificare la vita dellefamiglie e delle imprese e che aiutera’ la crescitadell’Italia anche dando precisi segnali di equita’ egiustizia sociale come quello contenuto nella norma cheriduce del 25% lo stipendio dei manager pubblici”. Cosi’ ilministro per i Rapporti con il parlamento e per ilcoordinamento delle attivita’ di Governo, Dario Franceschiniche coglie l’occasione per sottolineare come ”pur nellaeccezionalita’ della situazione e in attesa di una riformadei regolamenti parlamentari volta a rendere certi i tempi didiscussione dei piu’ rilevanti provvedimenti governativi, ilGoverno ha dimostrato di voler rispettare fino in fondo illavoro del parlamento”.

”In questi cento giorni, sulle sedici votazioninecessarie ad approvare i primi sette decreti del governoLetta, solo una volta si e’ ricorso al voto di fiducia: unvero e proprio record di cui sono anche personalmenteorgoglioso e che dimostra che con la volonta’ politica sipuo’ ridurre e quasi eliminare il continuo abusato ricorso aivoti di fiducia. Inoltre – sottolinea Franceschini – lafiducia nell’unica occasione e’ stata resa indispensabile da800 emendamenti ed e’ stata posta sul testo approvato dallecommissioni di merito e non su un maxiemendamentodell’esecutivo, per il dovuto rispetto del lavoro dei gruppidi maggioranza e opposizione”.

”In 100 giorni – conclude Franceschini – il consiglio deiministri ha deliberato 9 decreti legge (7 sono staticonvertiti, 2 stanno per iniziare l’esame parlamentare); 8disegni di legge, 5 disegni di legge di ratifica; 6 decretilegislativi. Un’attivita’ intensa che sta dando segnalipositivi sull’economia e sulla credibilita’ dell’Italia nelmondo”.

com-ceg/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su