Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Violenza donne: Ocmin (Cisl), Dl approvato va nella giusta direzione

colonna Sinistra
Giovedì 8 agosto 2013 - 13:13

Violenza donne: Ocmin (Cisl), Dl approvato va nella giusta direzione

(ASCA) – Roma, 8 ago – ”Le misure contro il femminicidiopreviste dal Decreto che il Consiglio dei Ministri ha appenaapprovato, per la Cisl, vanno nella giusta direzione”. Lodichiara in una nota, il Segretario confederale della Cisl,Liliana Ocmin, commentando il si’ del Cdm al decreto su”Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per ilcontrasto della violenza di genere”.

”Queste disposizioni – continua Ocmin – rappresentano, disicuro, un passo in avanti a favore di donne e minori vittimedi violenze e come Cisl auspichiamo che siano accompagnate adazioni di sostegno e recupero delle vittime dirette eindirette a partire dai figli che assistono alle violenze.IlDecreto introduce per la prima volta misure volte a concederealle autorita’ di procedere d’ufficio, anche in assenza diquerela da parte della vittima che spesso continua a subirein silenzio. Le aggravanti introdotte, inoltre, come quella atutela delle donne in gravidanza o in stato di disabilita’psico-fisica anche temporanea, possono essere un deterrente,ma siamo tutti consapevoli che le leggi da sole non possonoeliminare questo vile fenomeno. La legislazione, ilcambiamento culturale in favore del maggiore rispettouomo-donna, il recupero e le azioni di sostegno, sono partedi un’azione ‘multitasking’ che per la Cisl presuppone uncoordinamento sinergico dei diversi soggetti, istituzioni,parti sociali, forze dell’ordine e associazionismo, ciascunoimpegnato in base alle proprie competenze, a prevenire econtrastare la violenza in tutte le sue manifestazioni,incluso il recupero dei violenti”.

”La Cisl e’ pronta a fare la sua parte – conclude Ocmin -nella consapevolezza che solo attraverso un’alleanza tratutti gli attori sociali, possiamo porre la parola fine aquesta piaga”. com/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su