Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Gozi, qualcuno lo vuole al 15%. Stasera si indichi data Congresso

colonna Sinistra
Giovedì 8 agosto 2013 - 14:55

Pd: Gozi, qualcuno lo vuole al 15%. Stasera si indichi data Congresso

(ASCA) – Roma, 8 ago – Questa mattina ai microfoni di RadioCitta’ Futura il deputato del Pd Sandro Gozi ha definito”pura follia”, ”suicidio” un eventuale rinvio delcongresso del Pd che il deputato auspica si fissi, nelladirezione Pd di stasera, per fine novembre. Lo rende noto uncomunicato.

”Una buona parte della dirigenza storica preferirebbe unpartito del 15, 18 per cento pienamente controllato econtrollabile anziche’ un partito che puo’ arrivare al 40 maaperto, in cui l’influenza principale e’ quella dei nuovidirigenti. E’ un fatto sotto gli occhi di tutti altrimentinon si spiegherebbe tutto quello che e’ accaduto in tuttiquesti anni (…) Le voci che corrono dicono che non sidovrebbe neppure stasera indicare la data del congresso e chec’e’ qualcuno che vorrebbe rinviarlo, io credo che questa siapura follia”. Sulle larghe intese e la tenuta del governo Letta, Gozi haattaccato l’ex presidente del Consiglio: ”Berlusconi non hanessun senso di responsabilita’ nei confronti ne’ delleistituzioni ne’ degli italiani, ce l’ha solo nei confronti dise stesso, delle sue aziende e della sua famiglia. EnricoLetta se puo’ fare qualcosa per l’Italia, per uscire dallacrisi e in vista degli appuntamenti europei importanti delprossimo anno restera’, se non lo puo’ fare sara’ il primo adire game is over, come egli stesso ci ha comunicato”. com-brm/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su