Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rai: Boldrini, no reality a spese rifugiati e loro dignita’

colonna Sinistra
Mercoledì 7 agosto 2013 - 10:37

Rai: Boldrini, no reality a spese rifugiati e loro dignita’

(ASCA) – Roma, 7 ago – ”Evitare strumentalizzazioni espettacolarizzazioni”. E’ quanto scrive il presidente dellaCamera, Laura Boldrini, in una lettera inviata a ‘Repubblica’in merito alle polemiche sul reality show della Rai, ‘Themission’, ambientato fra i rifugiati. Il presidente dellaCamera ha ricordato che come portavoce dell’Unchr, ”l’annoscorso” aveva partecipato ”ai primi contatti con la Rai”per la realizzazione di una trasmissione ”che avessel’obiettivo di rendere piu’ comprensibile all’opinionepubblica italiana la condizione vera dei rifugiati”.

In particolare ha ricordato il presidente Boldrini ”venneda me suggerito un format australiano in cui ad esserecoinvolte erano persone comuni, e comunque non certo vip. Sipensava dunque ad una operazione di sensibilizzazione, noncerto a un reality o qualcosa di analogo”. ”Il miocoinvolgimento – ha aggiunto – si e’ forzatamente interrottoa fine anno, quando ho lasciato l’incarico di portavoce”.

Quanto agli sviluppi presi dal programma e alla suaprossima messa in onda, Boldrini ha sottolineato che ”nonspetta certo a me esprimere un eventuale altola’ che avrebbel’aspetto di un’interferenza nell’autonomia editoriale dellaRai o peggio ancora di una censura preventiva”. Nonostantequesto ”Sono certa che i miei ex colleghi dell’ Unchrabbiano a cuore quanto me la necessita’ di evitarestrumentalizzazioni e spettacolarizzazioni” e ”vogliosperare che il servizio pubblico – dai cui vertici sonovenuti di recente significative e apprezzabili prese didistanza da un modello di reality, show ormai logoro – non nefaccia una tardiva replica a spese dei rifugiati e della lorodignita”’.

com-brm/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su