Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Vendola, cento giorni di assoluta ambiguita’ e opacita’

colonna Sinistra
Mercoledì 7 agosto 2013 - 11:02

Governo: Vendola, cento giorni di assoluta ambiguita’ e opacita’

(ASCA) – Roma, 7 ago – ”Sono stati 100 giorni di assolutaambiguita’, di opacita’ sul piano istituzionale e morale. Ungoverno che forza la mano alle Camere per aprire un processodi controriforma della Carta costituzionale provando aintervenire su quell’articolo 138 che era stato immaginatodai costituenti come salvaguardia per la Carta rispetto airischi di manomissione dei principi fondamentali. Si vuolefar credere che i problemi dell’Italia siano dovuti allavecchiezza della Carta”. Cosi’ Nichi Vendola , presidente diSinistra Ecologia Liberta’, in un’intervista al Manifesto.

”Secondo il leader di Sel ”domina la piu’ perversa delleconfusioni visto che nella strana maggioranza di governoc’e’ contemporaneamente chi parla di manutenzione e diinterventi significativi ma non sulla prima parte, e chiinvece aspira esplicitamente al sovvertimento della formaparlamentare aprendo la strada al presidenzialismo. Ecco,gia’ sul terreno delle questioni istituzionali ecostituzionali – ha rimarcato – siamo di fronte a un raccontofumettistico e falsificante, con l’insostenibile leggerezzadi chi pensa che si possa governare con saggezza un passaggiotanto rischioso”.

”Anche per questo – ha concluso Vendola – aderiamo allamobilitazione lanciata da Rodota’ , Carlassare, Zagrebelsky,e da tanti altri autorevoli costituzionalisti per i prossimimesi. Eravamo con loro a Bologna il 2 giugno e saremo intutte le piazze con chi sta chiamando alla mobilitazione indifesa della Carta Costituzionale”.

com-brm/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su