Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: D’Alema, serve una seria verifica e un cambio di passo

colonna Sinistra
Mercoledì 7 agosto 2013 - 09:31

Governo: D’Alema, serve una seria verifica e un cambio di passo

(ASCA) – Roma, 7 ago – ”Bisogna arrivare a una stretta,mettere a punto la missione di questo governo, precisare lepriorita’ su cui deve concentrare la sua azione. E bisognadefinire subito un pacchetto di riforme condivise”. Achiedere al governo un cambio di passo e’ l’ex premierMassimo D’Alema, intervistato dall’Unita’. Secondo D’Alema e’ necessaria ”una seria verifica. Bisognacioe’ fare il punto ed arrivare a una stretta di cui lepremesse vanno fissate ora e che poi all’inizio di settembredevo anche potersi formalizzare”. Dunque ”si deve precisarela ‘mission’ di questo governo, stabilendo tempi e priorita’su cui esso deve concentrare la sua azione”.”Ai fini dellavita del governo – ha spiegato D’Alema – e’ necessario checi sia un’intesa” sulle riforme costituzionali e sulla leggeelettorale, ma ”se dovesse riaprirsi una disputa sulpresidenzialismo, verrebbero meno le condizioni per andareavanti”. Ad ogni modo ”il Paese ha bisogno di stabilita’ etornare a votare senza aver cambiato la legge elettoralesarebbe un atto folle”. Nell’intervista l’ex premier ha poiaffrontato le vicende giudiziarie di Silvio Berlusconisottolineando che ”siamo di fronte a un finale di partita.

Ora siamo al ‘redde rationem”’.

Parlando del Partito Democratico, D’Alema ha ribadito lanecessita’ di organizzare ”un Congresso che parli ancheoltre i confini del partito” che deve ”ripensarsi come laforza fondamentale attorno a cui costruire un nuovocentrosinistra. Le alleanze politiche sono indispensabili, edovremo ritesserle sia guardando a sinistra che al centro”.

brm/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su