Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Speranza, Europa politica e Parlamento sono il moderno antifascismo

colonna Sinistra
Martedì 6 agosto 2013 - 17:29

Pd: Speranza, Europa politica e Parlamento sono il moderno antifascismo

(ASCA) – Roma, 6 ago – ”Il fascismo nacque dal discreditodella democrazia parlamentare. Proprio per questo abbiamodeciso di assumerci le nostre responsabilita’. Non ci siamoritirati in nessun Aventino, e abbiamo espresso nella figuradi Enrico Letta uno dei nostri migliori uomini per guidarequesto processo di trasformazione”. Cosi’ Roberto Speranza,capogruppo del Pd alla Camera, in un’intervista a”L’antifascista”, periodico dell’Anppia (Associazionenazionale perseguitati politici italiani antifascisti)fondato nel 1954 da Sandro Pertini e Umberto Terracini (oggidiretto da Antonella Amendola).

Speranza sottolinea inoltre che il Pd ha avuto ”comealleati la lungimiranza e la determinazione del presidenteNapolitano” per far uscire il Paese da una crisi digovernabilita’. Per il capogruppo piddino, antifascismo oggivuol dire inoltre essere europeisti: ”Fare gli Stati unitid’Europa e’ il compito storico di una generazione, lanostra, che vuole lasciarsi alle spalle una volta per tutte ifascismi e i nazionalismi che hanno insanguinato la nostrastoria e avvilito la nostra forza e considerazione nelmondo”. Essere europeisti e’ anche ”battersi per lo ‘iussoli’ perche’ chi nasce in Italia e’ italiano. LaCostituzione dice con una chiarezza esemplare, che la nostrademocrazia e’ fondata sul lavoro. Quindi su chi qui vive,studia, fatica in Italia. L’Italia che si fondava sulla razzanon era una democrazia e non ha fatto una bella fine. Sonoesperienze che non vogliamo ripetere”. red-brm/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su