Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: laici Pdl a Csm, valutare gravita’ intervista Esposito

colonna Sinistra
Martedì 6 agosto 2013 - 19:06

Berlusconi: laici Pdl a Csm, valutare gravita’ intervista Esposito

(ASCA) – Roma, 6 ago – consiglieri del Csm FilibertoPalumbo, Bartolomeo Romano e Nicolo’ Zanon, chiedono alComitato di presidenza ”l’apertura di una pratica avente adoggetto l’intervista del dottor Antonio Esposito, presidentedi sezione presso la Suprema Corte di Cassazione, pubblicatadal quotidiano ‘Il Mattino’ in data odierna”. E’ quanto silegge nella richiesta dei tre consiglieri.

”Di particolare gravita’ – scrivono i tre – appaiono leaffermazioni relative al principio del ‘non poteva nonsapere’, la cui contestualizzazione in una intervistadedicata pressoche’ interamente al cosiddetto ‘processoMediaset’ esclude che possano intendersi come considerazionidi carattere generale e astratto”.

”Al di la’ delle ovvie considerazioni in ordine ai doveridi continenza e riservatezza in capo agli appartenentiall’ordine giudiziario, soprattutto laddove investiti diruoli di grande responsabilita’, non sfuggira’ a codestoComitato la gravita’ della scelta di rilasciare un’intervistadal contenuto di quella in oggetto da parte del presidentedel collegio giudicante che ha appena emesso una sentenzadella quale ancora non sono state depositate le motivazioni.

Non solo perche’ nella sostanza anticipa il contenuto di attinon ancora formati; ma anche perche’ – conclude la richiesta- la redazione delle motivazioni della sentenza e’prerogativa del relatore e non certo del presidente delcollegio le cui esternazioni potrebbero rappresentare unaindebita e inopportuna pressione nei confronti del relatorestesso”.

com-ceg/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su