Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Crimi, ora ci sono condizioni per riforma (Unita’)

colonna Sinistra
Lunedì 5 agosto 2013 - 09:53

Legge elettorale: Crimi, ora ci sono condizioni per riforma (Unita’)

(ASCA) – Roma, 5 ago – ”Al momento c’e’ un governo in caricae nessuna crisi, prima di vedere cosa scegliamo noi c’e’qualcun altro che deve decidere se tenerlo in piedi o no, lapalla spetta a loro, e’ la loro settimana non la nostra”. Loafferma il senatore del M5S Vito Crimi in un’intervista all’Unita’. Quanto alla messa a punto di una nuova leggeelettorale, Crimi osserva: ”Ora ci sono le condizioni perfare una legge nuova. La procedura d’urgenza e’ gia’ passataalla Camera e arrivera’ presto anche in Senato. In linea dimassima siamo per garantire al piu’ possibile larappresentanza, quindi per una soglia bassa di sbarramento eper un rafforzamento della quota proporzionale”.

I Cinque Stelle, prosegue Crimi, valutano anchel’introduzione del ”recall”, ovvero ”la possibilita’, unasola volta a legislatura, per elettori di raccogliere lefirme e mettere in discussione la fiducia dell’eletto”.

Quanto alla decadenza di Silvio Berlusconi ”da senatoresi puo’ mettere ai voti subito, prima della pausa”.

E per Crimi e’ ”inconcepibile che quelli del Pdl decidano divotare contro”. Se cio’ accade, sottolinea, ”sarebbeeversione a tutti gli effetti”. Al riguardo il senatore deiCinque Stelle precisa: ”Se salta l’intesa Pd-Pdl e’ un fattopolitico, non dipende da questa votazione”.

red-ceg/cam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su