Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Caldoro, negare diritti politici e’ vulnus a democrazia

colonna Sinistra
Lunedì 5 agosto 2013 - 16:59

Berlusconi: Caldoro, negare diritti politici e’ vulnus a democrazia

(ASCA) – Napoli, 5 ago – Un ”vulnus di democrazia”. Cosi’il presidente della giunta regionale della Campania, StefanoCaldoro, definisce l’interdizione dai pubblici uffici – lanegazione dei diritti politici – confermata dalla sentenza diCassazione nei confronti di Silvio Berlusconi. Per ilgovernatore la vicenda non e’ di natura ”giudiziaria”, masquisitamente, ”politica”, quindi ”un problema che vaaffrontato e risolto” anche perche’ ”sarebbe ipocritapensare che questa vicenda si riduca solo a Silvio Berlusconiimputato-condannato”. ”Non ci sono Paesi occidentali doveai leader di gruppi politici vengano negati i dirittipolitici – sostiene Caldoro – solo in qualche Paese del SudAmerica o dove ci sono dittature e guerre civili”. Nelledemocrazie occidentali, ricorda, ci sono stati leaderpolitici condannati, per i quali e’ stata applicata la penacon l’uscita dal ruolo politico. Sono i casi di Chirac, Kohle prima ancora di Brandt.

Inquisiti quando erano alla guida di partito cui non sonostati tolti i diritti politici”. ”Chi e’ capo di unmovimento politico non e’ un cittadino uguale agli altri – e’la tesi del presidente – lo e’ di fronte alla pena ma non difronte ai diritti politici”.

dqu/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su