Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Monti,sua esplosione negativa ma no a taxi elettorale (Corsera)

colonna Sinistra
Sabato 3 agosto 2013 - 11:58

Governo: Monti,sua esplosione negativa ma no a taxi elettorale (Corsera)

(ASCA) – Roma, 3 ago – ”L’esplosione del governo sarebbemolto negativa”. Lo sostiene il presidente di Scelta Civica,Mario Monti, intervistato dal Corriere della Sera sullepossibili ripercussioni della sentenza Mediaset. L’ex premier ricorda che ”il dovere di un partito che faparte di una maggioranza ed esprime delle personenell’esecutivo e’ aiutare il premier a non essere troppopermissivo verso chi pretende di usare il governo come untaxi per consegnare al domicilio degli elettori” cio’ che,”proprio in materia di tasse, e’ stato promesso conconsapevole disinvoltura”.

Quanto alla sentenza ”nei confronti” di Berlusconi”della persona, provo vero dispiacere. Nella fase che si e’aperta – e impiego parole che Berlusconi ha rivolto pensandoal Pdl – c’e’ la possibilita’ che dal male si possa faruscire del bene. Io uso questa frase pensando al Paese”,aggiunge Monti.

”La classe politica dovra’ avere la maturita’ necessariaper non lasciarsi prendere dai nervi. Bisogna invece avere unraddoppiato senso di responsabilita’ verso la cosa pubblica.

Mi aspetto e spero che ci siano contemporaneamente unacontinuita’ e una forte discontinuita’. Continuita’ – spiegaMonti – nella prosecuzione di una formula di governo e di unospecifico governo che rappresentano oggi la miglioresoluzione possibile. Discontinuita’, invece, perche’ ritengoche da parte del presidente Letta non debbano piu’ essereconsentiti a nessuno dei partiti della maggioranza toniarroganti e ultimativi e tentativi di imporre le proprieagende elettorali come agenda del governo”. Il leader di Scelta civica ritiene che ”il contributopolitico di Berlusconi possa continuare ad essere rilevante”e che ”per lo stesso Pdl, si presenti un’occasioneimportante per diventare un partito realmente ‘moderato’nell’interlocuzione politica. Insomma, un partito veramenteliberale”. Sulla possibilita’ che il governo vada avanti, Montiosserva: ”L’esplosione del governo sarebbe molto negativa.

Ma sarebbe negativa anche una sua prosecuzione senza unaseria presa di coscienza che il tema fondamentale perl’Italia e la sua crescita non e’ l’Imu, ma se vogliamo o noriconoscerci in un sistema di regole e rispettarle. Poi lamagistratura, come ha detto anche il capo dello Stato, potra’essere bisognosa di riforme come lo sono altri settori”,quindi ”ogni comparto ha bisogno di riforme, compreso quellodella giustizia. Ma in modo svincolato da questa sentenzasulla quale, come su ogni altra, non mi pronuncio. Occorresolo prenderne atto e eseguirla”. Infine, sul voto per ladecadenza di Berlusconi da senatore chiosa: ”Credo si trattidi una presa d’atto”.

red-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su