Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ogm: Oliverio-Anzaldi, grave che decreto non ancora pubblicato

colonna Sinistra
Venerdì 2 agosto 2013 - 14:58

Ogm: Oliverio-Anzaldi, grave che decreto non ancora pubblicato

+++Governo provveda subito lunedi’, trascorso quasi unmese+++.

(ASCA) – Roma, 2 ago – ”Dopo l’ottimo lavoro svolto inmaniera costruttiva per l’approvazione del decretointerministeriale che vieta la coltivazione OGM in Italia,dal 12 luglio ad oggi sono stati sprecati in manieraincomprensibile e colpevole piu’ di venti giorni, poiche’ancora oggi il provvedimento non e’ stato pubblicato nellaGazzetta Ufficiale e quindi in sostanza e’ come se nonesistesse. Si tratta di un fatto grave, non solo per leripercussioni sull’economia di settore ma, soprattutto, perla salute degli italiani”. E’ quanto dichiarano i deputati del Partito democratico,Nicodemo Oliverio, capogruppo in commissione Agricoltura, eMichele Anzaldi, componente della commissione Agricoltura, inriferimento al decreto firmato dai ministri De Girolamo(Politiche Agricole), Lorenzin (Salute) e Orlando (Ambiente).

”A seguito anche delle numerose proteste e segnalazionidi associazioni del settore ed ambientaliste – spiegano i duedeputati – abbiamo chiesto chiarimenti ai dirigenti delministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, iquali hanno assicurato che la Corte de Conti registrera’ ildecreto lunedi’. Ci riteniamo parzialmente soddisfatti, ma selunedi’ cio’ non dovesse avvenire, chiederemo immediatichiarimenti al ministro De Girolamo e al governo nella suainterezza, per le gravi conseguenze ed i problemi che unulteriore ritardo potrebbe arrecare. Non e’ possibile che siatrascorso quasi un mese dall’approvazione da parte delleistituzioni democratiche e ancora il provvedimento restibloccato”. com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su