Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Pdl, chiederemo la grazia a Napolitano

colonna Sinistra
Venerdì 2 agosto 2013 - 19:58

Berlusconi: Pdl, chiederemo la grazia a Napolitano

(ASCA) – Roma, 2 ago – I parlamentari del Pdl sono pronti a dimettersi in qualsiasi momento. Al termine della riunione con Silvio Berlusconi hanno infatti rimesso i loro mandati istituzionali nelle mani dei capigruppo di Camera e Senato, Renato Brunetta e Renato Schifani. Stesso discorso per il governo. Anche il vice premier Angelino Alfano ha comunicato a Berlusconi che i ministri sono pronti a dimettersi. La riunione dei deputati e senatori pidiellini durata circa un’ora e mezza. I capigruppo intanto hanno fatto sapere che ”a breve” si muoveranno perche’ venga ”restituita” a Berlusconi ”la liberta’ e dunque ”per ottenere da Napolitano il ripristino dello stato di democrazia che questa sentenza ha alterato”, il che fa intendere che abbiano intenzione di chiedere la grazia. Il leader del Pdl, se da una parte ha detto a depuatati e senatori di pensare prima al Paese che a lui, dall’altra ha sostenuto che bisogna chiedere le elezioni al piu’ presto per vincerle e riformare la giustizia. In seguito ambienti del Quirinale hanno fatto sapere che interpellati sulle ricorrenti richieste di una grazia del presidente della Repubblica a Silvio Berlusconi, e’ la legge a stabilire quali sono i soggetti titolati a presentare la domanda di grazia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su