Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Kazakistan: Gasparri, politici e media chiedano scusa a forze ordine

colonna Sinistra
Giovedì 1 agosto 2013 - 14:47

Kazakistan: Gasparri, politici e media chiedano scusa a forze ordine

(ASCA) – Roma, 1 ago – ”Politici e mondo dell’informazionechiedano scusa alle nostre forze dell’ordine oggetto di unvergognoso linciaggio mediatico per l’impegno massiccioproteso a Casal Palocco, quando invece hanno svolto tuttosecondo le norme. Le modalita’ con le quali e’ stato invecearrestato Ablyazov confermano che tutto il caso in oggettoera ben piu’ particolare di quanto la stampa italiana havoluto far intendere”. Lo ha affermato Maurizio Gasparri,vice presidente del Senato ed esponente del Pdl.

”Stando a quanto riportano alcuni quotidiani – haspiegato – per sorprendere il kazako nella sua villa diCannes sarebbero state impiegate addirittura le teste dicuoio. Un fatto alquanto singolare per la cattura di unsemplice dissidente. Cio’, quindi, non puo’ che confermareancora una volta in piu’ quello che diciamo da tempo. E cioe’che sul caso Ablyazov bisognava usare piu’ prudenza nellanciare accuse risibili al governo italiano. E soprattuttomaggiore rispetto andava rivolto alle nostre forzedell’ordine, che hanno eseguito un ordine con laprofessionalita’ di sempre”. ”Il blitz di Cannes e le forzeimpiegate – ha concluso – la dicono lunga sulla realeidentita’ di quell’uomo, ricco possidente e titolare dipassaporti falsi, che tutto e’ tranne che un dissidente”. com-brm/cam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su