Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl Ilva: M5S, approvati due nostri ordini del giorno

colonna Sinistra
Giovedì 1 agosto 2013 - 13:02

Dl Ilva: M5S, approvati due nostri ordini del giorno

+++Il Senato chiede al Governo di istituire il reato distrage ambientale e inasprire le pene+++.

(ASCA) – Roma, 1 ago – Nel corso del dibattito sul decretoIlva, che ha visto la contrarieta’ del Movimento 5 Stelle,uscito dall’aula per protesta al momento del voto, sono statiapprovati due ordini del giorno proposti dal gruppoparlamentare 5 Stelle a prima firma Stefano Lucidi. ”Abbiamo chiesto ed ottenuto dal Senato d’impegnare ilgoverno affinche’ si adoperi su due fronti legislativi -commenta Stefano Lucidi – circoscrivere in maniera chiara lafattispecie di ‘stato di calamita’ naturale di origineantropica’, cioe’ tutti quegli episodi che hanno determinatodisastri ambientali non derivati da fenomeni naturali ma daattivita’ umane quali ad esempio gli impianti industriali”.

”Inoltre – prosegue – partendo dal punto precedente,abbiamo chiesto di istituire, conformemente alle direttiveeuropee, un apposito titolo del codice penale a giustoinasprimento delle pene verso i reati ambientali. Quindil’istituzione del reato di strage ambientale che e’ un puntodel programma del Movimento 5 Stelle”.

”Purtroppo non e’ stata approvata la richiesta di mettereun tetto allo stipendio del commissario in ragione dellaregola 12/1, altro punto del programma Movimento 5 Stelle,che prevede un limite di compenso in ragione di massimo 12volte lo stipendio minimo in azienda” conclude Lucidi. com/sgr/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su