Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Comuni: Guerra(Pd),Ok fondi per scuole ma svincolare da patto stabilita’

colonna Sinistra
Giovedì 1 agosto 2013 - 18:22

Comuni: Guerra(Pd),Ok fondi per scuole ma svincolare da patto stabilita’

(ASCA) – Roma, 1 ago – Mauro Guerra (PD), membro dellaCommissione Bilancio della Camera dei deputati, ”purapprezzando la previsione di fondi per 450 milioni di euro indue anni per la messa in sicurezza degli edifici scolastici,stanziate con D.L 69 del 2013, attualmente all’esame delSenato, ha presentato una interpellanza parlamentare perrappresentare al Governo le gravi difficolta’ per i comuni didare piena attuazione al piano di finanziamento a causa deivincoli imposti dal patto di stabilita’ interno”. Inoltrechiede al ministro competente di ”intervenire prontamentecon le misure piu’ appropriate”. A tal proposito Guerra sottolinea che ”l’effettivaoperativita’ di tali interventi volti a garantire unamaggiore solidita’ strutturale degli edifici scolasticirischia di essere depotenziata se non vanificata dai vincolidel patto di stabilita’ interno. Per il particolare assettocontabile-finanziario, in particolare, dei comuni conpopolazione fra i 1001 e i 5000 abitanti, l’applicazione deivincoli imposti dal patto di stabilita’ oltre che essereinsostenibile finanziariamente e’ anche tecnicamenteingestibile per enti di cosi’ piccole dimensioni e conbilanci estremamente rigidi e contenuti”. ”Non bisogna tralasciare, tra l’altro – aggiunge Guerra -che gli interventi in ambito di edilizia scolastica, oltre asoddisfare prioritarie esigenze relative alla messa insicurezza degli edifici, rappresentano un importante settoredi crescita produttiva ed occupazionale. La questione -conclude Guerra – e’ gia’ stata trattata in un ordine delgiorno, accolto dal Governo, che ho presentato al decreto n.

69 del 2013, recante disposizioni urgenti per il rilanciodell’economia, ritenendo doveroso intervenire per assicurarel’effettiva attuazione del piano di finanziamento attraversol’esclusione degli stanziamenti per il piano di messa insicurezza degli edifici scolastici dai limiti del Patto distabilita’ interno dei comuni”. com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su