Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Verini, ok custodia in carcere per finanziamento illecito

colonna Sinistra
Giovedì 1 agosto 2013 - 18:01

Carceri: Verini, ok custodia in carcere per finanziamento illecito

+++Mantenuta la sostanza del dl, ma risolti due problemi+++.

(ASCA) – Roma, 1 ago – Nel decreto carceri ”anche per ilfinanziamento illecito dei partiti abbiamo previsto lapossibilita’ di disporre la custodia cautelare in carcere,ove il giudice lo ritenga necessario”. Lo rende noto WalterVerini, capogruppo Pd in commissione Giustizia, il quale fasapere di giudicare ”molto positivamente il lavoro fatto incommissione poiche’, da un lato e’ stata mantenuta lasostanza originaria del provvedimento varato dal governo cheaveva l’obiettivo di contribuire ad alleggerire ilsovraffollamento disumano carcerario, e dall’altro sono statirisolti due problemi importanti che in questi giorni avevanoinvestito e preoccupato la politica e l’opinione pubblica inmateria di stalking e finanziamento illecito ai partiti”. ”Abbiamo, dunque, approvato che il reato di stalkingpossa prevedere, qualora il giudice lo ritenga necessario,anche la possibilita’ della custodia cautelare in carcere,innalzando la pena a 5 anni – aggiunge Verini – e anche peril finanziamento illecito dei partiti, la cui pena massima e’fissata dal codice in 4 anni (e quindi escluso dallemodifiche del Senato dalla possibilita’ della custodiacautelare) abbiamo previsto la possibilita’ di disporre lacustodia cautelare in carcere, ove il giudice lo ritenganecessario. L’iniziativa del Pd, dunque, di concerto anchecon le altre forze politiche ha prodotto due miglioramentidel testo dei quali siamo soddisfatti”. sgr/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su