Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senato: capigruppo pone argini regolamentari a ostruzionismo M5S

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 17:36

Senato: capigruppo pone argini regolamentari a ostruzionismo M5S

(ASCA) – Roma, 30 lug – La capigruppo del Senato scende incampo per porre argine all’ostruzionismo del Movimento 5stelle in Aula con precisazioni e aggiustamentiregolamentari.

E’ il caso dello sbarramento allo stratagemma piu’ voltepraticato in Aula dei grillini, di rettificare il propriovoto dichiarando di aver votato erroneamente, o richiedendocorrezioni e cosi’ via. D’ora in avanti, ha precisato ilpresidente Pietro Gasso riferendo le decisioni dellacapigruppo in Aula, ”non saranno piu’ ammessi interventi perdichiarazioni di rettifica, ritardo o mancata effettuazionedi voto che potranno tuttavia essere comunicati per iscrittoai senatori segretari ai fini dell’inserimento nei resocontidi seduta, fermo restando l’impossibilita’ di modificare ilrisultato della votazione elettronica di riferimento”.

L’altra novita’ riguarda la richiesta di voto elettronico,che verra’ presentata come finora previsto volta per volta inriferimento al singolo voto, ma anche per ”gruppo di voti”,intendendo con questo ”il complesso di emendamenti e ordinidel giorno relativi ad un singolo articolo”. Resta inveceesclusa la possibilita’ di formulare la richiesta ‘unatantum’ con l’intento di avere effetto per tutta la seduta,come invece accade alla Camera dei deputati.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su