Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Rughetti, negare positivita’ primarie aperte e’ errore clamoroso

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 13:27

Pd: Rughetti, negare positivita’ primarie aperte e’ errore clamoroso

(ASCA) – Roma, 30 lug – ”Negare la positivita’ delleprimarie aperte e’ un errore clamoroso”. E’ quanto scriveAngelo Rughetti, deputato Pd, sul suo blog personale acommento dell’editoriale di Galli della Loggia sul Corrieredella sera di oggi.

”Questo strumento non serve solo per scegliere un capo -spiega Rughetti – ma serve soprattutto per coinvolgere lepersone interessate alla politica ma non iscritte ad unpartito. Sono un mezzo per portare la politica in mezzo allagente, per rendere il confronto politico menoautoreferenziale e allargarlo al di fuori dal recinto degliaddetti ai lavori o dei diretti interessati. E’ vero l’esattoopposto da quanto affermato da Galli della Loggia. Infatti sela discussione sul leader di un partito si consuma solo fragli iscritti rischia sempre di prevalere la componentepersonalistica rispetto ai progetti politici”.

”Le primarie – aggiunge il deputato renziano – a mioavviso, per le elezione del premier dovrebbero esserestabilite per legge mentre dovrebbero essere fortementeincentivate quelle dei partiti, soprattutto nell’opinionepubblica. Ed e’ paradossale che chi sostiene la tesicontraria alla mia poi si stupisca se l’affluenza alle urnescenda vertiginosamente ad ogni tornata elettorale. Sonosicuro che non ci sia un disegno dei ”poteri forti”preoccupati della rinascita della politica, ma come diceva unautorevole politico della prima Repubblica ”a pensar male sifa peccato, ma a volte ci si azzecca”.

com-ceg/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su