Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Cassazione al via, difesa fiduciosa. Sentenza entro giovedi’

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 19:12

Berlusconi: Cassazione al via, difesa fiduciosa. Sentenza entro giovedi’

(ASCA) – Roma, 30 lug – E’ iniziata oggi senza particolari tensioni l’udienza della Cassazione sul processo Mediaset in cui Silvio Berlusconi e’ stato condannato nei primi due gradi di giudizio a 4 anni di reclusione e a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici con il rischio della messa in discussione del suo status di senatore. La relazione introduttiva e’ stata svolta dal consigliere Amedeo Franco. Il dibattimento si e’ concluso alle 19 e riprendera’ domani. Franco Coppi, tra gli avvocati di Silvio Berlusconi, ha confermato che l’obiettivo della difesa e’ l’annullamento della condanna nei confronti dell’ex premier e ha giudicato ”completa” la relazione del giudice Franco che in oltre due ore ha ricostruito tutte le tappe del processo di primo grado e di quello d’appello. In particolare, Franco ha ricordato che il tema centrale del ricorso della difesa di Berlusconi e’ quello della configurabilita’ del reato di frode fiscale per cui e’ pervenuta la condanna. Il relatore ha inoltre ricostruito i periodi sotto accusa per la presunta compravendita di diritti televisivi da parte di Mediaset a prezzi gonfiati. Oggi c’e’ stata anche la requisitoria di Antonio Mura, sostituto procuratore generale della Cassazione, che ha sostenuto come dall’analisi dello svolgimento del processo emerga il pieno rispetto delle regole di legge. A suo parere, sarebbero quindi da respingere le obiezioni sollevate dagli imputati. Mura ha poi ricordato come il compito della Cassazione sia quello del controllo e non di condannare un’altra volta. Da qui la richiesta finale di confermare la condanna di Berlusconi e degli altri imputati. Secondo alcune indiscrezioni, l’esito dell’udienza della Cassazione potrebbe essere pubblica o domani in serata o giovedi’. gar/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su