Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Gentiloni, preoccupato da melina vertici partito

colonna Sinistra
Lunedì 29 luglio 2013 - 16:17

Pd: Gentiloni, preoccupato da melina vertici partito

(ASCA) – Roma, ”Non sono preoccupato dalla candidatura diBarca ma dalla melina dei vertici del Pd”. Lo afferma a Radio 24 Paolo Gentiloni del Pd, renziano,sulla possibile candidatura di Barca. Riguardo alla possibile divisione tra segretario epremier, Gentiloni spiega: ”Non vogliamo divisioni, vogliamoche si faccia il congresso, le regole sono fissate dallostatuto. Se si vuole riproporre la norma gia’ fissata conBersani che il segretario Pd non e’ l’unico possibilecandidato premier, e’ uno dei possibili candidati premier, machi propone un Pd chiuso, con primarie ad ingresso limitatosnatura il partito. E comunque non lo si puo’ fare perche’ lostatuto non lo consente”.

Sul voto per il candidato segretario nonche’ per ilcandidato premier e sulla apertura anche ai non iscritti,Gentiloni precisa che: ”Lo statuto del Pd dice che tutti glielettori del Pd hanno il diritto di eleggere il segretarionazionale. Per cambiarla, bisogna avere i numeri, ma non cisono i numeri, sarebbe un cambiamento di una dellecaratteristiche fondamentali del Pd non e’ una regolina”.

E non vedete la scissione tra segretario Renzi e premierLetta? ”Lo statuto attuale dice che il segretario Pd e’automaticamente il candidato premier. Si puo’ anche decidereche non sia l’unico, come all’epoca di Bersani, ma che siauno dei candidati premier non c’e’ dubbio”.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su