Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Patto stabilita’: Serracchiani, Governo ci convochi al tavolo bilaterale

colonna Sinistra
Lunedì 29 luglio 2013 - 14:26

Patto stabilita’: Serracchiani, Governo ci convochi al tavolo bilaterale

(ASCA) – Udine, 29 lug – ”Insistiamo per essere convocati altavolo bilaterale con il Governo sul patto di stabilita’ edil protocollo Tremonti Tondo”. Cosi’ Debora Serracchiani,presidente della Regione Fvg, con i giornalisti, al terminedel convegno sul patto di stabilita’ con i Comuni e leProvince.

”Oggi abbiamo fatto un incontro importante con i sindaci eabbiamo voluto fare chiarezza su alcuni punti fondamentali,perche’ si tratta di un tema delicato e complicato, datrattare a piu’ livelli – ha specificato Serracchiani -. Alivello romano si va alla trattativa per la revisione delpatto di stabilita’ interno e soprattutto del protocolloTondo-Tremonti, che prevedendo il saldo di competenza mistaha messo in difficolta’ il sistema di finanziamento agli entilocali del FVG”.

Serracchiani ha spiegato che c’e’ gia’ un tavolo formalmenterichiesto al ministro degli Affari regionali che e’ anchecompetente per le regioni a statuto speciale, insistiamo peressere convocati – ha detto Serracchiani -. Una trattativa e’gia’ stata fatta con la ragioneria dello stato, abbiamoottenuto risultati importanti”. I tre assessori regionaliPanontin, Peroni e Santoro hanno spiegato al convegno qualistrumenti possono essere messi in campo gia’ dal 2013 percercare di creare meno difficolta’ ai sindaci. Sullapossibile creazione di un fondo unico a livello regionale,cosi’ come richiesto dall’Anci durante il convegno, lapresidente Serracchiani ha evidenziato che ”per il 2013abbiamo gia’ previsto un sistema di monitoraggio della spesaper l’utilizzo degli spazi finanziari da parte dei comuni edelle province e la prima scadenza e’ quella del 30settembre”.

fdm/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su