Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Comuni: Fassino (Anci), basta tagli, siamo arrivati a punto limite

colonna Sinistra
Lunedì 29 luglio 2013 - 11:10

Comuni: Fassino (Anci), basta tagli, siamo arrivati a punto limite

(ASCA) – Milano, 29 lug – Basta tagliare risorse ai comuni,ormai arrivati ”a un punto limite”. L’appello arriva dalpresidente dell’Anci, Piero Fassino, che oggi a Milano haincontrato Giuliano Pisapia e gli altri sindaci lombardi.

Nel mirino dell’Anci c’e’ soprattutto la possibiledecisione del governo di intervenire sull’Imu con un taglioche penalizzerebbe soprattutto le casse dei Comuni. ”Da 12anni – denuncia Fassino – abbiamo ridotto constantemente lerisorse. E fino ad oggi, facendo miracoli, i Comuni sonoriusciti ad erogare servizi”. In questo contesto, il tagliodell’Imu potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso:”Siamo arrivati a un punto limite. E ora ci vengon chiestialtri 700 milioni di euro, sono tagli insopportabili einsostenibili che devono andare a compensare il mancatointroito Imu da parte dello Stato”. L’Anci sollecita percio’ un confronto con l’esecutivo:”Abbiamo chiesto un immediato incontro al governo. Chiediamodi incontrare in particolare il premier Letta, il vicepremierAlfano, i Ministri Saccomanni e Delrio”. L’obiettivo e’soprattutto quello di ottenere ”un atteggiamentoresponsabile” da parte di Roma. Perche’ ”i comuni non sonocentrali di spesa parassitarie – lamenta ancora Fassino – maerogatori di servizi”. E ancora: ”Non siamo ufficialiprefettizi, ma sindaci eletti che devono rispondere aglielettori”. fcz/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su