Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sud: Svimez, un terzo delle famiglie e’ a rischio poverta’

colonna Sinistra
Venerdì 26 luglio 2013 - 16:01

Sud: Svimez, un terzo delle famiglie e’ a rischio poverta’

(ASCA) – Roma, 26 lug – La poverta’ assoluta e’ aumentata,dal 2007 al 2012, di due punti percentuali nel Centro-Nord(dal 3,3 al 5,4% delle famiglie) e di quattro nel Mezzogiorno(dal 5,8 al 9,8%). In Italia un milione e 725 mila famigliesi trovavano nel 2012 al di sotto della soglia di poverta’assoluta, con un aumento di 750 mila unita’ rispetto al 2007:nel Centro-Nord erano assolutamente povere circa 930 milafamiglie del Centro-Nord, a fronte di circa 790 mila famigliedel Mezzogiorno. Lo segnala Svimez nelle anticipazioni delleprevisioni del rapporto 2013. Le famiglie che hanno piu’ di 3mila euro mensili (oltre 36.000 euro annui) sono circa il 44%nel Centro-Nord e solo il 24,1% nel Mezzogiorno. Perconverso, il 14,1% delle famiglie meridionali e il 5,1% diquelle del Centro-Nord ha meno di mille euro al mese (12.000euro annui) . In particolare, hanno entrate inferiori a milleeuro il 12,8% delle famiglie calabresi; il 14,9% di quellecampane, il 16,7% di quelle lucane e il 19,7% dellesiciliane. Rus/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su