Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salute: Cdm approva disegno di legge, tutte le misure

colonna Sinistra
Venerdì 26 luglio 2013 - 17:02

Salute: Cdm approva disegno di legge, tutte le misure

(ASCA) – Roma, 26 lug – Su proposta del ministro dellaSalute, Beatrice Lorenzin, l’odierno Consiglio dei ministriha approvato il disegno di legge che reca disposizioni inmateria di sperimentazione clinica dei medicinali, diriordino delle professioni sanitarie e formazione medicospecialistica, di sicurezza alimentare. Lo comunica una notadi Palazzo Chigi.

Il disegno di legge prevede la delega al Governo per ilriassetto e la riforma normativa in materia disperimentazione clinica.

Di seguito tutte le misure previste nel testo.

– Assistenza nella fase travaglio-parto.

Si provvede all’aggiornamento dei livelli essenziali diassistenza con l’inserimento delle prestazioni di controllodel dolore nella fase travaglio-parto effettuate tramitericorso a tecniche di anestesia locoregionale.

– Disciplina Ordini delle professioni sanitarie.

Il testo pone le basi per la trasformazione degli attualiOrdini delle professioni sanitarie e per la costituzione dinuovi ordini in relazione alle nuove professioni sanitarie.

Il Ministero della salute esercita l’alta vigilanza su tuttele professioni sanitarie. La professione di psicologo e’ricompresa tra le professioni sanitarie.

– Esercizio abusivo della professione sanitaria.

Introdotta, per chi esercita abusivamente una professionesanitaria, un’aggravante al generale reato di esercizioabusivo della protezione . Il condannato e’ soggetto allaconfisca obbligatoria dell’immobile e delle attrezzature estrumenti e i beni confiscati vengono destinati allestrutture pubbliche o private che offrono cure e assistenza apersone in difficolta’ economico e sociale.

– Aggravanti per i reati ai danni di persone ricoverate.

E’ introdotta una circostanza aggravante, con aumentodella pena di un terzo, per qualsiasi reato commesso indanno di persone ricoverate presso strutture sanitarie opresso strutture sociosanitarie residenziali osemiresidenziali.

– Sicurezza alimentare.

Nel testo e’ sancito, tra l’altro, il rafforzamento dellemisure di controllo in materia di sicurezza alimentare.

-Sicurezza veterinaria.

In materia di sanzioni, viene stabilita la sospensionedell’attivita’ di allevamento, vendita e custodia di animaliin caso di reiterazione di violazioni di norme nazionali ecomunitarie relative al loro benessere.

-Prevenzione Divieto di fumo nelle scuole.

Viene esteso anche alle aree all’aperto di pertinenzadegli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

– Sigarette elettroniche. Vengono stabiliti i criteri di etichettatura che obbliganofabbricanti o importatori a indicare con caratteri chiari eleggibili la composizione dei liquidi e la concentrazione dinicotina, le informazioni relative alla composizionequalitativa e quantitativa di tutte le sostanze contenute e isintomi e gli effetti sulla salute collegati all’assunzionedelle medesime.

I proventi delle sanzioni amministrative pecuniariepreviste per le violazioni vengono successivamenteriassegnate per il potenziamento dell’attivita’ dimonitoraggio sugli effetti derivanti dall’uso di sigaretteelettroniche e la realizzazione di attivita’ informativefinalizzate alla prevenzione del rischio di induzione altabagismo. com-stt/sat

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su