Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Regioni: Governo impugna legge dell’Abruzzo

colonna Sinistra
Venerdì 26 luglio 2013 - 17:04

Regioni: Governo impugna legge dell’Abruzzo

(ASCA) – Roma, 26 lug – Su proposta del ministro per gliAffari regionali e le autonomie, Graziano Delrio, ilConsiglio dei Ministri odierno ha esaminato diciannove leggiregionali e deciso di impugnarne una della Regione Abruzzo.

Nello specifico – comunica una nota di Palazzo Chigi – e’stata deliberata l’impugnativa della Legge Regione Abruzzo n.

14 del 07/06/2013 ”Interpretazione autentica dell’articolo11, comma 1, lettera c), della L.R. 30 marzo 2007, n. 5(Disposizioni urgenti per la tutela e la valorizzazione dellacosta teatina) e modifiche alla L.R. 2/2008 (Provvedimentiurgenti a tutela del territorio regionale) e alla L.R.

41/2011 (Disposizioni per l’adeguamento delle infrastrutturesportive, ricreative e per favorire l’aggregazione socialenella citta’ di L’Aquila e degli altri Comuni del cratere)”,in quanto contiene disposizioni in contrasto i principistatali in materia di ”produzione, trasporto e distribuzionedell’energia” e, pertanto, viola l’art. 117, terzo comma,della Costituzione, nonche’ l’art.118, primo comma, dellaCostituzione. La normativa regionale inoltre, intervenendo in materiericonducibili a titoli di competenza esclusiva dello Statoquali l’ordine pubblico e la sicurezza ed incidendo sulladeterminazione dei livelli essenziali delle prestazioniconcernenti i diritti civili e sociali che devono esseregarantiti su tutto il territorio nazionale, viola l’articolo117, secondo comma lettere h) ed m), della Costituzione.

com-stt/sat

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su