Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Province: Saitta, sindaco-presidente non eletto e’ incostituzionale

colonna Sinistra
Venerdì 26 luglio 2013 - 18:35

Province: Saitta, sindaco-presidente non eletto e’ incostituzionale

(ASCA) – Roma, 26 lug – ”Con l’elezione proposta dall’Anciin secondo grado del sindaco delle citta’ metropolitane chediventera’ automaticamente sindaco del comune capoluogo, sicompie un altro atto di incostituzionalita’. Non e’ unprincipio democratico perche’ chi ha funzioni sul territoriodeve essere eletto”. Con queste parole Antonio Saitta,presidente dell’Upi, ha commentato l’approvazione in viapreliminare in Consiglio dei ministri questa mattina del ddlper il riordino delle funzioni delle province e laconseguente istituzione delle citta’ metropolitane (di cui siparla dal 1990 e finora non sono mai state approvate e che,nel caso in cui il ddl venga approvato definitivamente in Cdmdopo esser passato in conferenza unificata, dovrebberoentrare in vigore il primo gennaio 2014).

Inoltre, per Saitta, il ddl cosi’ com’e’ ”aumenta ilnumero di enti, provocando una forte ‘entificazione’ e quindiaumenta anche la spesa corrente”.

red/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su