Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Voto scambio: Sisto (Pdl), Pd rispetti patti e volonta’ Parlamento

colonna Sinistra
Giovedì 25 luglio 2013 - 11:31

Voto scambio: Sisto (Pdl), Pd rispetti patti e volonta’ Parlamento

(ASCA) – Roma, 25 lug – ”Quando si parla del governo dilarghe intese, bisogna ricordare che Pd e PdL stanno insiemenon per il piacere di farlo ma perche’ il Paese e’ in statodi necessita’. La responsabilita’ politica vuole che ora simettano da parte le appartenenze e si vada versoun’obbligazione di risultato. C’e’ bisogno di produrre, diagire. Per questo, rispetto alla condotta del Movimento 5Stelle, credo che ci sia momento e momento perl’ostruzionismo. Non ci si puo’ lagnare di un Parlamento chenon decide se poi si fa di tutto per impedirgli di farlo”.

Lo ha affermato Francesco Paolo Sisto (Pdl), presidente dellacommissione Affari costituzionali della Camera, intervenendoad Agora’ Estate.

”Perche’ la collaborazione tra Pd e Pdl sia proficua -continua Sisto – e’ pero’ indispensabile la coerenza negliaccordi. A questo proposito, ritengo intollerabile quanto staaccadendo in Senato su una norma che e’ stata licenziataall’unanimita’ dalla Camera, con una standing ovation. Bastaun articolo di Repubblica, supportato da due o tre voci, fraopinionisti ed ex Pm, e il Pd fa marcia indietro sul 416 ter.

Se si raggiunge un’intesa democratica, condivisa da unaCamera, si deve andare avanti, non si puo’ minare la lealta’del patto. Noi faremo le barricate su un eventualecambiamento della norma, e non tanto per il merito masoprattutto per il metodo, perche’ per la nostra cultura e’inconcepibile che il Parlamento possa essere turbato nei suoimeccanismi decisionali da interventismi anomali che ne minanocredibilita’, autonomia e stabilita”’. com-ceg/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su