Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Bottacin (Veneto), costituzione piu’ bella mondo blocca paese

colonna Sinistra
Giovedì 25 luglio 2013 - 18:13

Riforme: Bottacin (Veneto), costituzione piu’ bella mondo blocca paese

(ASCA) – Venezia, 25 lug – ”L’Italia ha bisogno di riforme.

Ce lo ripetiamo da oltre venti anni. Tuttavia, le ultimepronunce della Consulta Costituzionale confermano che questoPaese e’ irriformabile. Cosi’ ci ritroviamo a vivere nelparadosso per cui ogni tentativo di allineare l’Italia altempo in cui viviamo e’ incostituzionale, ma possiamogloriarci di avere la costituzione piu’ bella del mondo”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale vento,Diego Bottacin (Verso Nord), commentando le ultime decisionidella Corte costituzionale, la piu’ recente delle quali e’stata la bocciatura della norma che prevede la decadenzadegli amministratori delle regioni con i conti in rosso.

”Nel giro di pochi mesi – afferma l’esponente di VN – laConsulta ha cassato il taglio alle super-pensioni, il tagliodelle Province, l’abolizione degli enti strumentali diRegioni ed enti locali e la possibilita’ di mandare a casa igovernatori che mandano in default i bilanci regionali. Leragioni di tali bocciature – e’ l’analisi del politico veneto- hanno a che fare piu’ con la filosofia del diritto, che conle urgenti necessita’ degli italiani”. ”Va detto con chiarezza – incalza Bottacin – che leultime pronunce della Consulta hanno di fatto azzoppato, senon annullato, ogni tentativo di riforma strutturale”,conclude il membro del consiglio regionale veneto.

com-stt/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su