Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Fassino a Cancellieri, spese accorpamento no su spalle Comuni

colonna Sinistra
Giovedì 25 luglio 2013 - 16:08

Giustizia: Fassino a Cancellieri, spese accorpamento no su spalle Comuni

(ASCA) – Roma, 25 lug – Le spese necessarie per gliaccorpamenti dei tribunali previsti dalle norme sulla nuovageografia giudiziaria ”’non possono ricadere sui bilanci deiComuni”. Questo – riferisce una nota – il nodo di fondo posto ieri,nel corso di un incontro con il ministro della Giustizia,Anna Maria Cancellieri, dal Presidente della Associazionenazionale dei comuni italiani (Anci), Piero Fassino. Nel corso del colloquio, ha riferito il presidenteFassino, ”’il ministro Cancellieri ha fornito rassicurazionisul proseguimento dei lavori del Tavolo con la Agenzia delDemanio per affrontare le situazioni piu’ urgenti e ci siamodati appuntamento per un prossimo incontro gia’ concordatoper il 31 Luglio”.

Durante l’incontro, ha informato ancora il presidenteAnci, ”si e’ anche parlato della attuazione del protocollo,gia’ firmato da Anci e ministero della Giustizia, in tema dilavoro dei detenuti in favore delle comunita’ locali. Anchesu questo versante – ha concluso Fassino – abbiamoriscontrato la disponibilita’ del Ministro ad affrontare laquestione per cercare di accelerarne i tempi diattuazione”.

com-stt/lus/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su