Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giovani: Anci e Inward insieme per la street art nei Comuni

colonna Sinistra
Mercoledì 24 luglio 2013 - 12:40

Giovani: Anci e Inward insieme per la street art nei Comuni

(ASCA) – Roma, 24 lug – E’ stato siglato nei giorni scorsi unprotocollo d’intesa fra l’ANCI ed Arteteca, Associazione cheha creato e gestisce INWARD-Osservatorio sulla Creativita’Urbana, finalizzato a promuovere verso i Comuni e leassociazioni lo sviluppo della creativita’ giovanile inambito urbano, con particolare riferimento alla street art.

L’accordo da’ seguito alle numerose azioni che l’ANCI haavviato negli ultimi anni a supporto delle politichegiovanili delle amministrazioni locali, con particolareriferimento alle iniziative di promozione e supporto dellacreativita’ giovanile, della street art e dell’arte deigraffiti.

Attraverso la collaborazione con INWARD, Osservatorio munitoanche di un network nazionale che raccoglie e coinvolgecentinaia di creativi italiani nell’organizzazione diseminari, workshop, convention, ricerche e progetti conuniversita’, enti pubblici, privati, associazioni no-profited operatori culturali, l’ANCI intende mettere in rete evalorizzare le numerose iniziative che nei diversi territorivengono organizzate con sempre maggiore frequenza,contribuendo a valorizzare e riqualificare importantiporzioni delle nostre citta’.

”’L’accordo con INWARD ci permette di proseguire nelsostegno e nella promozione della creativita’ urbana neinostri Comuni, dando spazio a tanti giovani artisti cherichiedono spazi e occasioni per poter esprimere le loro doti- dichiara Roberto Pella, Delegato ANCI alle politichegiovanili – In particolare sul tema della street art, cipreme collaborare con quelle associazioni che, nei diversiterritori, operano per valorizzare gli spazi urbani inaccordo con le Amministrazioni, contrastando ogni forma divandalismo che, erroneamente, viene associata a questa formadi arte. Come ANCI opereremo per dare visibilita’ a quelloche accade nel territorio, con la prospettiva di creare uncircuito che promuova a livello nazionale tutte lemanifestazioni organizzate dai Comuni”.

”’In Italia, negli ultimi anni, gli stessi che hanno vistola nostra piu’ assidua lavorazione di ricerca e sviluppo sulfenomeno, si registra un miracoloso e ricco fiorire diprogetti ed eventi di creativita’ urbana; quanto auspicato infatto di sinergia tra pubblico, privato e no profit, insiemeper fini di valorizzazione, si sta lentamente e finalmenterealizzando – afferma Luca Borriello, direttore di INWARDOsservatorio sulla Creativita’ Urbana – Non possiamo cheessere felici ed orgogliosi, dunque, della fiduciaconfermataci da ANCI, con cui abbiamo gia’ lavorato anni faavviando la stagione piu’ bella della street art in Italia,che ci mostra oggi i frutti forse piu’ competitivi sulloscenario europeo per maturita’ artistica, capacita’gestionale e per l’impegno di Citta’ e Comuni ad investirelucidamente sulle competenze professionali dei creativiurbani e dei relativi operatori specializzati”.

L’accordo di collaborazione prevede, fra le diverseattivita’, anche il rilancio del sito ItalianGraffiti(www.italiangraffiti.anci.it ) quale luogo di promozione econdivisione dei progetti e delle opere realizzate nelleCitta’ e nei Comuni d’Italia.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su