Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu: Brunetta, ieri al MEF piccola delusione. Nessuna proposta

colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2013 - 11:01

Imu: Brunetta, ieri al MEF piccola delusione. Nessuna proposta

(ASCA) – Roma, 23 lug – ”L’incontro di ieri al Mef? Noi ciaspettavamo una proposta dal governo, il governo non ci hapresentato alcuna proposta. Ci ha presentato semplicementeuna rassegna delle posizioni in campo. Meglio di niente,ovviamente, ma non e’ una proposta”. Cosi’ Renato Brunetta,capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, intervenendo a”Radio Anch’io”, su Radio Uno. ”Abbiamo discusso metologicamente di procedere per incontribilaterali, cioe’ il governo con i singoli partiti, in modoche i singoli partiti possano presentare le proprie propostepuntuali al governo e poi speriamo che dopo questa fase diincontri bilaterali il governo si assuma la responsabilita’di fare una proposta di sintesi. Da parte nostra – sottolineal’ex ministro – abbiamo presentato una bozza di articolatosulla riforma non dell’Imu, ma di tutta la tassazione degliimmobili. Perche’ ricordo che la tassazione degli immobilida’ un getto di 40 miliardi, l’Imu da’ un gettito di 24,quindi abbiamo ragionato su un perimetro piuttosto largo e suquesto abbiamo presentato una proposta. Noi abbiamo fatto lanostra parte, ci aspettiamo che anche gli altri partitifacciano la loro, e sopratutto ci aspettiamo che il governofaccia la propria proposta. Perche’ altrimenti continuaquesto balletto: noi chiediamo al governo, il governo chiedeai partiti, i partiti chiedono al governo, e cosi’all’infinito non si va molto avanti”. Insomma, ”una piccoladelusione, noi ci aspettavamo che dal governo, dal ministroSaccomanni, venisse una proposta o un ventaglio di proposte,di opzioni. Dico solo che ci aspettavamo questo, nonl’abbiamo trovato, voglio essere buono. Anche perche’ igoverni devono governare, sono i governi che fanno leproposte, soprattutto quando c’e’ una coalizione. Quando c’e’una coalizione i singoli partner della coalizione possonoavere, come e’ giusto, idee diverse, spetta poi al governo,che ricordo si chiama anche esecutivo, fare un propostaesecutiva. Questo non e’ ancora avvenuto, speriamo possaavvenire nei prossimi giorni”.

red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su