Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Gasparri, per economia serve guida salda e esecutivo stabile

colonna Sinistra
Lunedì 22 luglio 2013 - 16:03

Governo: Gasparri, per economia serve guida salda e esecutivo stabile

(ASCA) – Roma, 22 lug – ”Occorre certamente stabilita’ digoverno ma anche una guida salda della politica economica.

Non invoco vecchi riti politicisti. Ma i dati impongono,anche a formazione invariata, un’azione diretta delpresidente del Consiglio. Serve in Europa un confrontopolitico tra leader politici, non tra funzionari di secondafila. Letta ha il sostegno per affrontare, come sta gia’facendo, questi temi. Servono misure forti per aggredire ildebito pubblico. Serve forza politica. Solo al piu’ altolivello, e anteponendo le ragioni dei popoli a quelle dellatecnocrazia, il tema puo’ essere seriamente affrontato”. Lodichiara Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato (Pdl).

”Dobbiamo purtroppo prendere atto di un nuovo recordfatto segnare dal debito pubblico italiano, in rapporto alPil, che secondo i dati Eurostat e’ salito alla cifra recorddel 130,3 per cento dal 127 per cento segnalato a finedicembre – prosegue Gasparri -. Non basta, quello dell’Italiarisulta essere il peggior debito europeo, secondo solo aquello della Grecia. Gran parte dell’incremento del debito e’collegato al versamento dell’ingente quota italiana per ilfondo salva Stati, con il sacrificio degli italiani. E’evidente che questa spirale del debito, che ci impedisce diaffrontare la crisi sociale, e’ un tema tutto politico, darisolvere in un confronto serrato con l’Europa, considerandoche l’austerita’ dei conti ha fallito”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su